Verbale incontro Segreteria Nidi e Infanzia 3 Marzo 2008

SEGRETERIA NIDI  e  SCUOLE D’INFANZIA – 3 marzo ’08  –  Sintesi

L’incontro si è tenuto alla Scuola d’infanzia “Saluzzo”.  Presenti:

– i Presidenti dei nidi Antonietta Bernardo, Mirella Marino, Fabio Morsiani, Giovanni Pistone ,

i Presidenti delle scuole d’infanzia Fabio Bertarelli, Monica Dall’Aglio, Ivan Fini, Antonio Romeo, Claudia Zoboli.

Per il Settore Istruzione, Francesca D’Alfonso, Mauro Francia, Carla Pollastri, Lucia Selmi.

Alla prima parte dell’incontro ha partecipato Claudio Forghieri, Servizio Comunicazione del Comune,   Rete civica MoNet.

Argomenti all’o.d.g.:

1.  La comunicazione fra presidenti e genitori; modalità e strumenti. 

2.  Iniziativa relativa all’inserimento dei bambini disabili nei nidi e nelle scuole d’infanzia

3.  Situazione supplenze e contratti di lavoro a termine.

1 ° punto:

La richiesta delle due segreterie è attivare modalità per facilitare la comunicazione fra i genitori (informazioni, scambi, considerazioni e proposte…) e valorizzare l’esperienza di partecipazione svolta nei servizi per l’infanzia, valutando l’utilizzo di Internet attraverso uno spazio all’interno della Rete Civica del Comune.

Dagli interventi dei partecipanti sono emerse esigenze, esperienze concrete, perplessità e proposte; in conclusione si è deciso di costituire un gruppo di lavoro ristretto per definire una proposta fattibile da sottoporre ai   Nidi e alle scuole d’infanzia. Il gruppo sarà convocato dal dott. Francia e ne faranno parte  i presidenti Pistone e Morsiani (per i nidi), Bertarelli e Fini (per le scuole d’infanzia).

2° punto:

Tutti i presenti hanno condiviso la proposta di Giovanni Pistone di promuovere un’iniziativa sul significato e sul valore dell’inserimento dei bambini disabili nei servizi per l’infanzia e nella scuola in generale; significato e valore non solo riferiti al bambino e alla famiglia direttamente interessati, ma anche ad adulti (genitori ed educatori) e a bambini che hanno l’opportunità di essere coinvolti in relazioni ed esperienze ricche e formative.

Viene considerata l’opportunità di dedicare a questo argomento il primo incontro del Coordinamento Consigli del prossimo anno scolastico, momento particolarmente partecipato dai Presidenti dei Consigli neo-eletti.

3° punto:

I Presidenti chiedono al dott. Francia di informare sulla situazione dei contratti a termine, aspetto che riguarda il personale supplente il quale, con la nuova normativa, potrà lavorare al massimo per 3 mesi. Questa norma è prevista nella finanziaria e, se non sarà modificata, avrà delle ricadute importanti sulla qualità del servizio in quanto comporterà da un lato, un forte ricambio del personale insegnante, con conseguenti problemi sulla “continuità”, dall’altro l’esaurimento della graduatoria prima della fine dell’anno scolastico e la difficoltà a garantire l’apertura dei servizi.

Si è deciso di inviare a tutti i Presidenti del  materiale informativo sull’argomento e si valuterà se e come intraprendere delle azioni di sensibilizzazione e di richiesta di  modifica della norma, indirizzate alle componenti politiche della città.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...